arti-marziali-giapponesi aikido iaido budo bushido

99 posti dove puoi meditare

posti-meditare

Seguendo la logica del post precedente, in cui ti ho parlato del mio modo migliore per meditare, oggi ti elenco i principali luoghi in cui ho meditato con maggior efficacia.

Senza entrare nel dettaglio, ossia senza descriverti esattamente dov’ero (paese, regione, ecc.), ti invito a sperimentare – osservando semplicemente ciò che hai di fronte o che ti circonda – standotene lì a guardare, ascoltare, odorare, sentire con il cuore e lasciando avvolgere i tuoi pensieri dall’atmosfera in cui ti trovi.

  1. In una spiaggia deserta
  2. Nel mare con deboli onde
  3. In cima a una collina
  4. In un bosco
  5. In un giardino
  6. In riva a un fiume
  7. In una località innevata
  8. Davanti a un campo di papaveri
  9. Davanti a un minuscolo insetto
  10. Di notte guardando la luna e le stelle
  11. Di giorno guardando l’alba
  12. Di giorno guardando il tramonto
  13. Davanti a una persona che vedi per la prima volta
  14. Davanti allo specchio guardandoti negli occhi
  15. Davanti a una persona prima di praticare
  16. Davanti al tuo piatto preferito prima di gustarlo
  17. Davanti a un calice di vino prima di assaggiarlo
  18. Davanti ai tuoi amici che stanno ridendo
  19. Davanti a un tuo familiare mentre ti sta parlando
  20. Ascoltando la tua musica preferita, a occhi chiusi
  21. Davanti a due bambini che giocano a qualsiasi cosa
  22. Guardando il cielo dal basso, sdraiandoti per terra
  23. Guardando la direzione di un uccellino
  24. Guardando un’ape che si posa su un fiore
  25. Guardando rami e foglie mentre soffia il vento
  26. Guardando la nuda roccia mentre soffia il vento
  27. Guardando le nuvole che si muovono, quando soffia il vento
  28. Ascoltando il suono del tatami mentre cadi a terra
  29. Ascoltando il suono della freccia, mentre tiri con l’arco
  30. Ascoltando il suono di una spada, mentre tagli l’aria
  31. Guardando negli occhi chi ti sta di fronte, mentre ti saluta
  32. Guardando le tue mani, che si uniscono in qualsiasi forma di preghiera
  33. Guardando le tue mani, mentre posizioni le palme verso l’alto
  34. Guardando il tuo partner con attenzione, mentre sei in intimità
  35. Guardando la copertina del tuo libro preferito, prima di rileggerlo
  36. Mentre ti fai la doccia, osservando attentamente ogni dettaglio del tuo corpo
  37. Mentre ti vesti, seguendo meticolosamente ogni passaggio
  38. Mentre sei fermo al semaforo rosso, e guardi i passanti
  39. Mentre sei in coda alla posta o in banca, e guardi chi è prima di te
  40. Mentre fai la spesa e prima di pagare osservi le operazioni della cassiera
  41. Mentre pratichi il tuo hobby o arte marziale, gustando ogni momento
  42. Mentre cammini per strada (e stai attento ai pericoli)
  43. Mentre corri per strada (e stai attento ai pericoli)
  44. Mentre vai in bicicletta (e stai attento ai pericoli)
  45. Mentre nuoti
  46. Mentre ridi
  47. Mentre piangi
  48. Mentre ti soffi il naso
  49. Mentre stai per coricarti nel letto
  50. Mentre sei a letto (da solo/a o con qualcuno/a…)
  51. Mentre ti alzi la mattina e sei ancora un po’ assonnato/a
  52. Mentre stai facendo il tuo sano esercizio mattutino
  53. Mentre ti prepari il caffè o qualsiasi altra cosa per colazione
  54. Mentre lavi il pavimento
  55. Mentre aspiri la polvere
  56. Mentre sei in bagno per determinati bisogni
  57. Mentre leggi un sms, una mail o un commento su Facebook
  58. Mentre scrivi un sms, una mail o un commento su Facebook
  59. Quando cucini per te stesso/a o per qualcun altro
  60. Quando lavi le stoviglie
  61. Quando asciughi le stoviglie
  62. Quando prepari la tavola
  63. Quando stendi i panni
  64. Quando senti salire la rabbia salire… e non l’ascolti
  65. Quando senti salire la rabbia… e sferri un pugno a caso (occhio ai muri, sono duri!)
  66. Quando ti lasci inghiottire dal divano… e guardi la TV spenta
  67. Quando ti infili sotto le coperte… e ti senti in pace col mondo
  68. Quando senti una notizia triste/drammatica… e ti senti fortunato/a
  69. Quando prepari le valigie per andare in vacanza
  70. Quando stai guidando con l’adrenalina di chi va in vacanza
  71. Quando ti trovi in vacanza… e non hai nulla da fare!
  72. Quando è ora di tornare a casa… e non vedi l’ora di tornare (o quasi)
  73. Quando inizi a lavorare e nessuno ti sta ancora pressando
  74. Quando finisce la giornata di lavoro e sei pronto a tornare a casa
  75. Quando ti fa male qualcosa o ti sei fatto male (ascolta il dolore!)
  76. Quando il dolore passa… e finalmente ti senti bene (goditi lo star bene!)
  77. Quando ti svegli in piena notte e ti trovi al buio
  78. Quando stai pregando, ringraziando o scusando per qualcosa
  79. Quando inizia la primavera e apri le finestre la mattina presto
  80. Quando inizia l’estate e non apri le finestre perché accendi il condizionatore
  81. Quando arriva l’autunno, e vedi le prime foglie che si posano a terra
  82. Quando arriva l’inverno, la nebbia, il freddo, la neve, e l’accogli con serenità
  83. Mentre provi a pattinare sul ghiaccio
  84. Mentre provi a raggiungere un bimbo che sta scappando
  85. Mentre sferri un calcio al pallone per ridarlo a qualcuno
  86. Mentre balli (o ti sembra) seguendo il ritmo della musica
  87. Mentre sudi (in qualunque posto)
  88. Mentre soffri (in qualunque posto)
  89. Mentre sei felice (in qualunque posto)
  90. Mentre sei triste (in qualunque posto)
  91. Mentre sei in dolce compagnia
  92. Mentre sei in cattiva compagnia (e non ti passa più!)
  93. Mentre sorseggi un buon thé
  94. Mentre gusti una fetta di torta
  95. Mentre prepari una torta meringata (io so fare solo quella)
  96. Mentre accarezzi tuo figlio o nipote o partner
  97. Mentre ti confronti con qualcuno, con gentilezza
  98. Mentre ti incazzi con qualcuno, con gentilezza (o quasi…)
  99. Mentre leggi questo elenco
  100. …………………. (scrivilo in un commento, te ne sarei grato)
The following two tabs change content below.
avatar
Nato e residente a Leno (BS) studio e pratico arti marziali dal 1994. Ho iniziato col Karate ma dopo aver insegnato per alcuni anni e ottenuto la cintura nera 3° dan ho dovuto abbandonare a causa di problemi fisici e non solo... Ho intrapreso la pratica dell'Aikido nel 2003 per stare meglio con il corpo e dopo aver superato l'esame di 2° dan ho avviato l'insegnamento nella Bushidokai ShinGiTai, associazione che ho fondato nel 2009 in qualità di Presidente. Dopo aver ricevuto il 1° livello Reiki nel 2005 ho iniziato a praticare Tai Chi, Iaido (ora cintura nera) e meditazione (Zen è la mia preferita), applicando con successo l'energia vitale in qualsiasi attività lavorativa (geometra è il mio impiego principale) e relazionale (sono felicemente sposato e padre di due splendide bimbe). Ho scritto il libro "105 modi per conoscere l'Oriente" e una trilogia di ebook sul benessere con la Bruno editore.
Ti è piaciuto l'articolo? Fallo leggere ai tuoi amici.. grazie
Categorie: Meditare Tags: , ,
Ritorna alla pagina precedente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *