arti-marziali-giapponesi aikido iaido budo bushido

avatar

Autore BudoBlog

Massimiliano Gandossi, nato nel 1974, è il caposcuola della A.S.D. "Gorin Bushidokai". Ha iniziato a studiare arti marziali giapponesi all'età di 5 anni e nell'arco dei 33 anni di attività ha praticato in ordine cronologico JUDO, KARATE, AIKIDO, IAIDO, raggiungendo in ognuna di esse il livello di yudansha (cintura nera), integrando queste esperienze con la pratica e l'insegnamento dello Yoga e le discipline olistiche. Gandossi è direttore Tecnico per l’Italia della scuola Tendo-ryu Aikido, fondata dal Maestro Kenji Shimizu, che lo ha nominato suo rappresentante nel 2010.

Sito Web: http://www.bushidokai.it

Aikido e autodifesa?

aikido_tendoryu_autodifesa

Oggi su BudoBlog un originale video gratuito su Aikido e autodifesa, realizzato da due miei grandi amici, che ho avuto la fortuna di veder crescere nel mio dojo Tendoryu Aikido a Sesto S.Giovanni (MI).

Angelo e Marcello sono attori nati, se non l’hai ancora visto gustalo qui e ora!

Continua la lettura

I sogni che si avverano (Aikido Tendoryu)

aikido-tendoryu-shimizu-max

Per chi se lo fosse perso un mese fa sul sito del Centrolistico, ecco il mio post a sigillo dell’esperienza al Kannon Onsen di Aikido Tendoryu in Giappone.

Ti ricordi ancora come era la tua faccia allo specchio durante l’infanzia?

Ti ricordi quali fossero le tue fantasie, le tue paure, i tuoi sogni?

 

Continua la lettura

L’Aikido “giusto”

shimizu_tendoryu_aikidoSono seduto sulle scale di casa, Silvia pratica yoga, i bambini sono a letto e intanto io ripenso al week end passato in Serbia, allo stage del nostro Maestro, Shimizu Sensei.

Gesti, movimenti e parole si mescolano nei miei pensieri e come incantesimi canticchiano le loro armonie che colorano le mie emozioni di ispirazione profonda e forte.

Continua la lettura

L’ascolto e il bisogno di fare la tecnica

Neuchatel settembre 2009: grande stage celebrativo dell’Aikikai svizzero con i seminari dei Maestri Tada, Fujimoto, Asai e Tissier. Partiamo direttamente dal dojo alla fine del keiko serale, siamo in 6 in un camper preso a noleggio, dopo svariate ore di viaggio nei meandri dei paesini svizzeri (probabilmente abbiamo sbagliato strada perché di autostrada abbiamo fatto solo un piccolo tratto, poi abbiamo attraversato i villaggi tipo Asterix per quasi 6 ore), arriviamo a destinazione. L’indomani mattina tutto ha inizio, a mio parere veramente ben organizzato; lo stage è diviso in gruppi a seconda del livello, per permettere programmi differenziati. Durante la lezione del Maestro Fujimoto mi trovo a praticare con il Maestro Fritz Heuscher…

Continua la lettura

Il momento magico della trasformazione

Tranquilli non ho intenzione di parlare di bakugan, almeno non per ora! La trasformazione a cui mi riferisco è quella in aikidoka, cioè in artista della via dell’armonia con gli altri e con la vita. Sono pochi gli ingredienti indispensabili per la preparazione della pozione che trasforma, ma a quelli non si può assolutamente rinunciare, me ne sto rendendo conto man mano che passano gli anni insieme ai praticanti del mio dojo. Non credo che ci sia un ingrediente più importante degli altri in quelli fondamentali, sono tutti indispensabili: il tempo, la fiducia nell’insegnante, la fiducia nei compagni di pratica, la voglia di trovare la pace interiore.

Continua la lettura