arti-marziali-giapponesi aikido iaido budo bushido

Buon Natale (ogni giorno)!

Natale è alle porte e che tu sia credente oppure ateo, buddhista o musulmano, non importa… sono certo che i giorni a venire condizioneranno (nel bene o nel male, spero più nel bene) la tua esistenza.

Il clima che si respira è generalmente festoso: le scuole chiudono, molte aziende pure, gli addobbi illuminano le strade, le case, i negozi… difficile rimanerne totalmente indifferenti.

Spero che anche tu possa trarre energia positiva, magari anche un po’ di riposo o di svago, non solo a tavola o in qualche innevata località.

Ti auguro di cuore di trovare momenti di pace e serenità che vadano al di là delle consuete rimpatriate familiari, dei brindisi o delle scorpacciate di dolci tipici del periodo.

Personalmente accantonerò il Budo pratico, quello vissuto sul tatami, solo per dare spazio a un Budo più spirituale, concedendo ancor più tempo agli affetti, all’armonia domestica che mi auguro possa accompagnare a lungo le mia vita. Momenti di allegria, gioia, grande energia alternati però a preziosi momenti di introspezione e consapevolezza. che possano far emergere quanto di pacifico e buono c’è in ognuno di noi e nella nostra meravigliosa esistenza.

Buona nascita, non solo buon Natale poiché potrebbe benissimo fregartene meno di zero: però devi ammettere che è un evento spirituale importante in gran parte del globo. Il Natale nasconde un significato più profondo di quello che siamo abituati a dargli, distratti dalle nostre usanze e da riti più pagani che spirituali.

Il Natale è una festa collegata al solstizio d’inverno che, a sua volta, rappresenta una porta, l’ingresso simbolico a uno stato superiore di consapevolezza.

In questo evento si legge la vittoria della “luce” dell’anima, della fede, sul buio dell’ignoranza. La data del 25 dicembre non è stata scelta a caso ed è legata a eventi astronomici e antiche forme di religione, ciascuna delle quali vedeva nel Sole un’immagine divina. Nei culti di vari paesi è narrata l’uscita dal grembo oscuro della terra di un “raggio solare”… di qualcuno veramente speciale venuto per riportare la Luce sulla terra. Questa data segnava la nascita d’importanti divinità, come ad esempio il Dio Mitra, festeggiata in Persia, o la nascita di Osiride e di suo figlio Oro in Egitto. In Babilonia si celebrava il dio Tammuz, figlio della dea Istar, rappresentata con il bimbo in braccio e un’aureola di dodici stelle attorno alla testa.

L’elenco potrebbe continuare ma quello che voglio farti notare è che quelle citate sono tutte divinità “solari”, appartengono cioè ad un mito, a un Dio solare non a un particolare Dio cristiano.

La nascita di Gesù Cristo a Betlemme rappresenta solo il simbolo, l’archetipo della nascita della coscienza spirituale nella nostra consapevolezza umana, perché quando ci risvegliamo alla luce del Sole e usciamo dalle tenebre interiori, date dalle cattive abitudini, dall’indifferenza, dall’egoismo, ritroviamo il valore della vita e la nostra serenità.

Credo che il 25 Dicembre non sia importante essere più buoni, pacifici, simpaticoni coi parenti (che magari non vedi tutto il resto dell’anno), ritengo molto più importante rispettare le rime di questa canzone:

O è Natale tutti i giorni… o non è Natale mai!

[Luca Carboni, 1993]

The following two tabs change content below.
avatar

Stefano

Nato e residente a Leno (BS) studio e pratico arti marziali dal 1994. Ho iniziato col Karate ma dopo aver insegnato per alcuni anni e ottenuto la cintura nera 3° dan ho dovuto abbandonare a causa di problemi fisici e non solo... Ho intrapreso la pratica dell'Aikido nel 2003 per stare meglio con il corpo e dopo aver superato l'esame di 2° dan ho avviato l'insegnamento nella Bushidokai ShinGiTai, associazione che ho fondato nel 2009 in qualità di Presidente (poi chiusa nel 2018). Ho insegnato Aikido Tendoryu fino al Dicembre 2017... poi ho iniziato Brazilian Jiu Jutsu, altra bellissima disciplina! Dopo aver ricevuto il 1° livello Reiki nel 2005 ho praticato Tai Chi, Iaido e meditazione (il non-metodo di Krishnamurti è il mio preferito), applicando con successo l'energia vitale in qualsiasi attività lavorativa e relazionale (sono felicemente sposato e padre di due splendide bambine). Ho scritto i libri "105 modi per conoscere l'Oriente" e "Budo Training - vol.1", oltre a una trilogia di ebook sul benessere con Bruno editore. Ho gestito BudoBlog da Aprile 2012 a Gennaio 2018.
Categorie: KI: energia vitale Tags: , , , ,
Ritorna alla pagina precedente