arti-marziali-giapponesi aikido iaido budo bushido

8. Quali benefici posso ricevere dalla pratica di un’arte marziale?

L’obiettivo dell’addestramento fisico è complementare al controllo della mente e del corpo, preparando l’individuo a qualsiasi situazione di emergenza, sia essa un’aggressione reale o un ostacolo nella vita quotidiana da superare.

Accanto a questi benefici, grazie alle arti marziali vi sono:

  • miglioramento etico, grazie all’etichetta da seguire in base alle tradizioni del Paese in cui si è fondata quell’arte (particolarmente osservato in quelle di origine giapponese)
  • miglioramento estetico, tradotto come eleganza posturale corporea e movimenti sinuosi e fluidi che regalano bellezza esteriore al corpo umano (in particolare negli stili di Kung-fu e nell’Aikido)
  • miglioramento del rapporto con se stessi e con gli altri, grazie all’atmosfera speciale che si crea all’interno di un dojo ma spesso anche esternamente ad esso (nascita di nuove amicizie, eventi organizzati nel tempo libero, ecc.)

I risultati che si ottengono grazie a una pratica costante e duratura, avvertibili già nei primi mesi di pratica, sono:

  • incremento dell’autocontrollo fisico, mentale, emotivo
  • incremento della fiducia in se stessi (più autostima)
  • voglia di conoscere e praticare insieme ad altre persone
  • maggior ricchezza interiore grazie a principi etico-filosofici
  • scaricamento di tensioni accumulate nella vita quotidiana
  • maggior tonicità fisica e miglioramento posturale
  • rafforzamento del carattere (capacità decisionali)
  • maggior attitudine all’ascolto degli altri e all’auto-critica
  • apertura mentale e voglia di imparare (a qualsiasi età).
Ritorna alla pagina precedente