arti-marziali-giapponesi aikido iaido budo bushido

Giappone nel chiostro 2016 (by Federico)

quaderni_kodokan_judo

Nei giorni 1-2-3 Aprile si è svolta a Brescia presso il Museo Diocesano la 10ª edizione del Giappone nel Chiostro, un’interessante manifestazione nella quale vengono proposti diversi itinerari culturali, mostra di arte antica e contemporanea, fino all’affascinante cerimonia del té e non ultime le esibizioni di Arti Marziali.

Proprio queste ultime hanno visto l’esordio dell’Accademia Arti marziali Brescia, gruppo di studio nato nel 2014 grazie a un’idea di Stefano Bresciani diventata presto una realtà, per la prima volta tutti insieme!!

Un insieme di dojo per la promozione di discipline che mirano alla crescita mente-corpo-spirito come l’Aikido, all’arte che incontra lo sport come il Karate fino alle arti Bugei che mirano allo studio di materie per il campo di battaglia quindi insegnamento tradizionale marziale e spirituale.

Bello ed emozionante veder praticare allievi e maestri discipline diverse, coesi nel portare avanti un progetto di collaborazione che consenta un libero scambio di conoscenze, un allargamento degli orizzonti inerenti il mondo marziale presentandosi al pubblico dimostrando che è possibile stare insieme senza farsi la guerra, senza denigrare altri presentando la propria disciplina come la migliore, la più efficace al solo scopo di raccogliere più iscritti e fare più cassetto, ma contrariamente promuovere queste fantastiche discipline che tanto donano sotto l’aspetto fisico, mentale e spirituale!

E’ stato bellissimo praticare in una giornata perfetta, un sole misterioso e un ciliegio secolare che di tanto in tanto ci ha regalato una pioggia di petali che ci avvolgenano durante la pratica, sembrava di essere in Giappone, un regalo fantastico!

La pratica delle discipline orientali fa star bene, in particolar modo le Giapponesi con uno spiccato indirizzo verso la spiritualità oltre all’indubbia marzialità, se si pensa ad esempio alla cerimonia del te, disciplina meditativa che portava alla pace e tranquillità della mente, ad un equilibrio che permetteva ai Samurai di sopportare i crudeli scontri caratteristici di quell’epoca, arrivata fino ai giorni nostri invariata e praticata per ricercare l’armonia interiore per viveve meglio il quotidiano.

Tanti sono i benefici che donano, preferisci una disciplina con un risvolto sportivo oltre che marziale adatta anche ai più giovani? Ecco il Karate! Oppure una disciplina dove non ci sono gare e che attraverso la pratica marziale porta allo sviluppo mente-corpo-spirito con una connotazione di pace e rispetto verso il prossimo? Ecco l’Aikido! Oppure ancora discipline indirizzate verso l’apprendimento di tecniche per il campo di battaglia? Ecco le Arti Bugei! Io sto bene e sono felice in quanto nell’ ACCADEMIA ARTI MARZIALI BRESCIA c’e’ tutto questo!

Quindi un GRAZIE a tutti i Sensei, Stefano Bresciani, Sandro Savoldelli e Michele Averodi nella speranza che tutto evolva per il meglio!

Ciao a tutti e … a presto!

The following two tabs change content below.
avatar

Federico Bertoni

Dopo aver studiato per 5 anni Ju-Jutsu, dal 2009 si è dedicato assiduamente all’Aikido tramite lezioni one-to-one con Stefano Bresciani, ottenendo nel Marzo 2017 il 1° dan di Aikido Tendoryu direttamente dal caposcuola Kenji Shimizu Sensei. Attualmente ha iniziato la pratica del Jeet-kune-do.
Categorie: Varie news Tags: , , , , , ,
Ritorna alla pagina precedente