arti-marziali-giapponesi aikido iaido budo bushido

KI: energia vitale

– benefici e significato della forza interiore
– esperienze con l’energia vitale
– come migliorare la consapevolezza del Ki
– confronti tra “ki” e “ch’i” delle arti cinesi

BudoBlog: presentazione live a Leno (BS)

Questa sera alle 20.30, presso l’anfiteatro della biblioteca civica di Leno, il sottoscritto presenzierà una serata della kermesse “incontro con gli autori lenesi” organizzata dall’assessorato alla cultura.

Il programma della presentazione prevede una rapida carrellata dei miei lavori partendo dal sogno di diventare scrittore all’età di 13 anni… divenuto realtà nel 2007 – a poco più di trent’anni – con la pubblicazione del libro/guida “105 modi per conoscere l’oriente” (edizioni Montedit).

Continua la lettura

Misogi: tuffarsi nel cuore delle arti marziali

Purificare il corpo e la mente, ma soprattutto lo spirito. Facile a dirsi, un tantino più difficile a farsi…

Dopo 30 giorni di preparazione con esercizi respiratori, alimentazione ipercalorica e docce gradualmente più fredde, il 7 gennaio 2012 eccomi pronto (o quasi) per il gran giorno: la prova del Misogi, antica pratica di abluzione conosciuta e praticata da tempo in molte culture del globo (dai ninja giapponesi al popolo russo, dagli antichi greci con la “lustratio” agli indù del Gange).

Continua la lettura

Reiki e Arti marziali: connubio possibile

Esiste un legame fra Reiki e Arti Marziali? Secondo me sì e questo punto in comune si chiama “Energia Universale”! Anche se la maggior parte della gente ne é inconsapevole essa esiste all’interno del nostro corpo, esiste una forza vitale che emana calore ed energia: i giapponesi la chiamano Ki, i cinesi Ci, gli indiani Prana, ma trattasi del medesimo concetto. L’operatore Reiki cerca con l’imposizione delle mani su diversi punti del corpo della persona sottoposta a trattamento di aprire i suoi canali energetici al fine di riequilibrare l’energia individuale; egli funge da canalizzatore fra questa energia e l’energia Universale dalla quale deriva.

Continua la lettura

Arti marziali ed Energia pura

Magnifica serata di arti marziali quella del 22 Novembre 2011. Uomini e donne dalle diverse esperienze di vita, dalle diverse tradizioni e ideologie, si alternano su un tatami imperlato di sudore nonostante la temperatura esterna sia molto vicina agli zero gradi. Pochi minuti di sano movimento dettato dal controllo del respiro lasciano spazio a un incremento di energie che ogni volta mi lasciano sbalordito. “Sensei apri la finestra?” riecheggia la sala…

Continua la lettura