arti-marziali-giapponesi aikido iaido budo bushido

Meditare

– benefici del Budo per la vita quotidiana
– allenarsi a cadere per imparare a rialzarsi
– esami di graduazione come punto di partenza
– confronto tra competizioni e marzialità

Don Domenico: il budoka che ha dato una svolta al mio “do”

don domenico

Esattamente un mese dopo l’11 Settembre, una data che ha segnato molte più persone nell’intero globo, voglio esprimere il mio sentito pensiero in ricordo di Don Domenico Paini.

Per chi non avesse avuto la fortuna di conoscerlo e non sa che fine abbia fatto, premetto subito che – come direbbe lui – “so mia mort!” (=non sono mica morto!), è stato solo chiamato a guidare la comunità parrocchiale in un paese poco distante dal mio, Azzano Mella, e quindi occasioni di rivederlo ci saranno sicuramente.

Continua la lettura

Il più grande errore nelle arti marziali e nella vita

arti marziali_guerriero efficace

Se c’è un argomento su cui ho scritto tanto è proprio il fatto che nelle arti marziali proprio come nella vita i trucchi contano meno di zero. Pensare, infatti, che il successo nelle arti marziali sia legato a qualche trucco è il più grande errore che si possa fare.

Dico questo perché ho perso il conto di quante persone nei commenti dei miei video su YouTube mi chiedono continuamente cose come “qual è il trucco per sconfiggere un avversario più forte?” o cose simili.

Continua la lettura

Il valore della condivisione nelle arti marziali

Il mese scorso mi sono ritrovato a riflettere su un termine che mi è sempre piaciuto, in qualsiasi campo: la CONDIVISIONE.

Leggendo come sempre i preziosi articoli del collega blogger Riccardo Esposito, che personalmente ritengo fonte di grande ispirazione sia come web writer sia come marketer (sincero e senza secondi fini), m’illumino di fronte a quanto riportato in un post dal titolo: “il valore della condivisione nel web marketing” e mi ci ritrovo un sacco!

Continua la lettura

8 marzo: le (mie) donne e il Budo

Dedico questo articolo a 3 donne che hanno e che stanno tutt’ora rendendo la mia vita meravigliosa.

Francesca (mia moglie), Anna (primogenita) ed Elena (secondogenita) stanno ogni giorno rendendo sempre più speciale la mia esistenza, facendomi crescere, allenandomi, mettendomi alla prova e per questo oggi farò qualcosa di atipico per me e per loro: le voglio ringraziare pubblicamente, modo che adotto raramente ma che oggi mi sento di fare in occasione dell’8 Marzo.

Continua la lettura

Aikido Tendoryu: trova la forza del bambù (settima parte)

Il bambù, in tutta la sua semplicità, esprime la sua grande utilità. Personalmente credo che l’uomo dovrebbe fare lo stesso.

Molta gente trascorre la maggior parte del tempo cercando di dimostrare e convincere gli altri (e noi stessi) che siamo intelligenti e degni della loro attenzione, spesso anche della loro lode.

Troppe volte complichiamo le cose semplici per impressionare quando in realtà ciò che sappiamo veramente basta dirlo con poche parole e sopratutto con convinzione. Vita e lavoro sono già abbastanza complicati senza che s’intervenga aggiungendo il superfluo. Continua la lettura